Azienda Consortile Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale

  Ufficio di Piano di Garbagnate M.se  P.za Martiri della Libertà - 20021 Bollate  Tel. 02/38348444    scrivi una e-mail

  Azienda Consortile Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale  P.za Martiri della Libertà , 20021 Bollate  Tel. 02/38348401  Fax: 02/38348450  p.iva : 04450090966

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica in data: 20/12/2021

AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DEI SOSTEGNI AL “DOPO DI NOI”

notizia pubblicata in data : lunedì 20 dicembre 2021

AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DEI SOSTEGNI AL “DOPO DI NOI”

  La Legge 22 giugno 2016, n. 112 “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare” ha istituito il Fondo per l’assistenza alle persone destinatarie di questa legge.

      Gli Ambiti territoriali sono i soggetti assegnatari dei fondi zonali per la realizzazione degli interventi e attuatori degli stessi d’intesa con gli altri enti pubblici e privati del territorio che si prendono cura delle persone con disabilità residenti nei Comuni dell’Ambito.

   L’Ambito di Garbagnate M.se ha redatto un Piano Operativo di Ambito ove sono dettagliate le modalità e le procedure per l’assegnazione dei contributi ai beneficiari.

 

Il presente Avviso pubblico, intende informare i soggetti interessati circa i requisiti d’accesso, i criteri, i tempi e le modalità per presentare la domanda di accesso ai benefici previsti dalla Legge 22 giugno 2016, n. 112 rinviando al Piano operativo di Ambito e relativi allegati, tutti i dettagli relativi alle diverse Misure di carattere strutturale e gestionale previste.

 

Sono destinatari delle Misure le

Persone con disabilità grave:

-      non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità

-      certificata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della Legge n. 104/1992, accertata nelle modalità indicate all’art. 4 della medesima legge

-       con età: 18/64 anni, con priorità a cluster specifici a seconda del tipo di sostegno.

 

Prive del sostegno familiare in quanto:

-   mancanti di entrambi i genitori

-   i genitori non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale

-   si considera la prospettiva del venir meno del sostegno familiare.

 

Gli interventi attivabili a favore delle persone disabili gravi prive del sostegno familiare previsti dal Piano operativo regionale e di Ambito sono articolati in due macrosezioni:

A. Interventi infrastrutturali

-     Sostegno eliminazione barriere architettoniche, messa a norma degli impianti, adattamenti domotici

-       Sostegno spese di locazione/spese condominiali

B. Interventi gestionali:

-       Sostegno accompagnamento all’autonomia

- Sostegno residenzialità (Gruppo appartamento, soluzioni di Cohousing/Housing)

-       Sostegno per pronto intervento.

 

Le domande devono essere presentate dai Cittadini o dai Comuni o dai Gestori all’Ufficio di Piano, c/o ASC Comuni Insieme per lo sviluppo sociale, piazza Martiri della Libertà, Bollate.

Di seguito si pubblicano i documenti necessari per la presentazione delle domande:


AVVISO PUBBLICO


LINEE GIUDA AMBITO

 

DOMANDA PER INTERVENTI GESTIONALI

DOMANDA PER INTERVENTI STRUTTURALI

DOMANDA PER GESTORI

Risultato
  • 3
(490 valutazioni)
Il presente portale è stato realizzato con l'obiettivo di illustrare tutti i servizi presenti sul territorio a favore dei cittadini. Navigando attraverso le pagine del portale potrai trovare tutte le informazioni utili a conoscere i servizi disponibili. Accedi al pratico clicca per cercare i servizi per filtrare le informazioni secondo le tue esigenze

cerca nel sito
motore di ricerca
accedi all'area riservata
 

Sito web realizzato da Ai4Health s.r.l. © 2024